A tu per tu con il Leon’s Place, un boutique hotel che racconta le emozioni della città eterna

da | Ott 7, 2022 | Travel | 0 commenti

Situato nel cuore di Roma, il Leon’s Place è una delle ultime new entry nel portafoglio di Planetaria Hotels ed è pronto per conquistare il cuore dei suoi ospiti

Non è un caso se Roma viene definita la città eterna: la sua bellezza disarmante, la sua particolare luce che illumina i tetti di edifici e palazzi storici a ogni ora del giorno e che incanta turisti provenienti da tutto il mondo, l’accoglienza così calda dei suoi abitanti, qui tutto diventa un’esperienza unica che regala ricordi indelebili. Ma il viaggio a Roma, ancora prima di partire dalle sue vie storiche e dai suoi monumenti, inizia in hotel. E Planetaria Hotels, il gruppo alberghiero dal cuore italiano, lo sa bene tanto da avere acquistato nel 2018 il Leon’s Place che, insieme all’Hotel Pulitzer in zona Eur, diventa uno dei due rappresentanti nella capitale.

Il Leon’s Place è un boutique hotel 4 stelle che regala incantevoli soggiorni di charme a Roma. Grazie alla sua posizione strategica – via XX Settembre, una via romana storica che collega il Quirinale a Porta Pia – gli ospiti possono raggiungere facilmente alcuni dei maggiori punti di interesse della città: la Fontana di Trevi, Piazza Navona, Piazza di Spagna e Trinità dei Monti. Per conoscere meglio il Leon’s Place è necessario però fare un passo indietro e scavare a fondo nella sua anima, quella di Planetaria Hotels. Il gruppo alberghiero, infatti, vanta 11 strutture a 4 e 5 stelle distribuite sul territorio italiano (Milano, Trezzo sull’Adda, Genova, Firenze e Roma) e il desiderio di porre una seconda bandierina nella capitale nasce dall’idea di offrire ai visitatori della città un’esperienza autentica, dai sapori romani. Se il Pulitzer è l’hotel pensato per una clientela business, il Leon’s Place nasce per rispondere alle esigenze degli ospiti leisure e tutt’ora continua la sua missione offrendo alla sua clientela soggiorni di grande fascino.

Una volta acquistato, il boutique hotel è stato oggetto di un profondo restyling. “L’ispirazione per affrontare il rinnovamento del Leon’s Place è arrivata all’improvviso, nella convinzione che fosse necessario mostrare uno storytelling vero, genuino, che nascesse da dentro” afferma Sofia Gioia Vedani, Amministratore Delegato di Planetaria Hotels. “L’hotel non può competere con la bellezza eterna di Roma, ma può raccontarne le emozioni che ti lascia nel cuore: i suoi colori, i tramonti dirompenti, il verde dei pini marittimi. E così abbiamo portato in hotel i colori della città.

Sofia Gioia Vedani

Il suo design è ispirato alla bellezza, alla cultura, all’architettura, alla scultura di una città che non smette di affascinare i suoi visitatori”.

Così come tutti gli altri hotel della catena, anche il Leon’s Place possiede una sua forte e marcata identità. Una volta entrati al suo interno, si viene avvolti fin da subito dall’ospitalità anticonformista di Planetaria Hotels che ne riassume i tratti già nel suo pay off Be As You Are®: uscire dalle costrizioni, fisiche e mentali, assenza di barriere, desiderio di scoperta.

Fuori dal guscio, fuori dalle convenzioni, dalla noia, dalla routine, ritrovando nei suoi alberghi nuove zone di comfort che consentono a ciascun ospite di affermare il proprio modo di ascoltare, vedere e vivere il mondo e le proprie esperienze di viaggio.
Lo storytelling di ogni albergo racconta di suggestioni e intuizioni personali e, all’interno del suo perimetro, gli ospiti cambiano volto e abito, in una metamorfosi continua che segue soltanto il loro istinto e le loro passioni.

Altri articoli che potrebbero interessarti

Enrico Marmo protagonista a Bangkok

Enrico Marmo protagonista a Bangkok

Dal 19 al 23 settembre, lo chef Enrico Marmo, del ristorante 1 Stella Michelin Balzi Rossi di Ventimiglia (IM), sarà in Thailandia per partecipare alla 23° edizione del World Gourmet Festival Bangkok. La kermesse, che si terrà...

Il tè si beve anche nei cocktail

Il tè si beve anche nei cocktail

Sono lontani i tempi in cui il consumo del tè era relegato alla mattina o al pomeriggio, come per gli inglesi. Adesso, la bevanda ottenuta dall’infusione delle foglie di Camelia sinensis si beve in tutto l’arco della giornata. Da un’analisi Clipper su un campione...

Ireland Week a Milano dal 10 al 17 Marzo

Ireland Week a Milano dal 10 al 17 Marzo

DAL 10 AL 17 MARZO, A MILANO VA IN SCENA LA TERZA EDIZIONE DELLA IRELAND WEEK CON UNA PRIMA VERSIONEA ROMA  Danza, musica, cinema, gastronomia, fotografie ed esperienze irlandesi per tutti i gusti Nell’arco di sole due edizioni la Ireland Week, organizzata da Turismo...

Enit, Alessandra Priante nuovo presidente

Enit, Alessandra Priante nuovo presidente

ROMA (ITALPRESS) – Alessandra Priante è il nuovo presidente di Enit Spa.Già Direttore Europa dello UNWTO, l’Agenzia delle Nazioni Unite che si occupa di turismo a livello globale. E’ stata fino a ottobre 2019 il capo ufficio relazioni internazionali e del cerimoniale...

Identity Style