Premio Afrodite, le vincitrici si tagliano capelli a sostegno delle donne iraniane

da | Ott 7, 2022 | Eventi&Cultura | 0 commenti

Anche le vincitrici alla 14esima edizione del Premio Afrodite- tra cui Margherita Buy – hanno tagliato ciocche di capelli per partecipare alle manifestazioni di solidarietà per la morte di Mahsa Amini e Hadis Najafi. Le ciocche verranno inviate all’ambasciata della Repubblica Islamica dell’Iran.

Anche in Italia continuano e aumentano i gesti di dissenso per la morte di Mahsa Amini e Hadis Najafi per dimostrare solidarietà alle donne iraniane. Tra questi, il Premio Afrodite, che da anni celebra personalità femminili del mondo della cultura e dello spettacolo e quest’anno più che mai diventa simbolo di arte e solidarietà. Durante la cerimonia della 14esima edizione, che quest’anno si è tenuto nel Parco Regionale Riviera di Ulisse, nel Museo Archeologico Nazionale-Area Archeologica di Sperlonga, le donne vincitrici presenti all’evento si sono tagliate una ciocca di capelli da inviare all’ambasciata dell’Iran in segno di vicinanza alle due ragazze uccise dalle forze dell’ordine. Parliamo di Margherita Buy, Eugenia Costantini, Laura Delli Colli, Maria Chiara Giannetta, Matilde Gioli, Aurora Giovinazzo, Ludovica Martino, Gala Martinucci, Noemi, Ilenia Pastorelli, Maria Sole Pollio, Giulia Steigerwalt e Maria Sole Tognazzi. Non solo loro ma anche le tante donne presenti che hanno consegnato i premi come la regista, Cinzia TH Torrini, regista, la giornalista Patrizia Biancamano, l’attrice Catrinel Marlon, Lisa Tibaldi Grassi, fashion designer green, Cristina Zucchiatti e Paola Poli della Direzione Artistica del Premio Afrodite e tante altre.

La Presidente del parco regionale Riviera di Ulisse, Carmela Cassetta ha fortemente voluto pensare ad una delle frange più fragili tra le donne: le vittime di violenza. Lo ha fatto presentato l’iconica maglietta che ha ideato per affrontare il tema, omaggiando tutte le donne presenti al Premio per rivolgere un pensiero a tutte le vittime di abusi fisici e mentali in nome delle quali è necessario continuare a percorrere una strada di difesa e solidarietà, cercando di abbattere il “linguaggio della violenza”. La t-shirt riporta uno slogan importante: “Non voglio più il 127”, con una numerazione purtroppo in crescita che fa riferimento al numero di vittime di femminicidio. La Cassetta, ha indossato la maglietta in occasione della “Mostra Internazionale di Arte Cinematografica di Venezia” e ne ha consegnata una anche alla madrina, l’attrice Rocìo Muñoz Morales.

Il Premio Afrodite ideato e assegnato dall’Associazione Donne nell’Audiovisivo-Women in Film Italy, è attivo dal 1996, condotto quest’anno da Steve Della Casa e Liliana Fiorelli.

La morte di Amini e Najafi ha scosso le coscienze di molti e in tutto il mondo da giorni vanno avanti manifestazioni di protesta per quanto successo, organizzate sia in ambito civile che istituzionale, come per esempio il MAXXI di Roma e la Triennale di Milano che hanno aperto un Info Point dove poter lasciare una ciocca dei propri capelli da inviare all’ambasciata della Repubblica Islamica dell’Iran. 

Altri articoli che potrebbero interessarti

Enrico Marmo protagonista a Bangkok

Enrico Marmo protagonista a Bangkok

Dal 19 al 23 settembre, lo chef Enrico Marmo, del ristorante 1 Stella Michelin Balzi Rossi di Ventimiglia (IM), sarà in Thailandia per partecipare alla 23° edizione del World Gourmet Festival Bangkok. La kermesse, che si terrà...

Il tè si beve anche nei cocktail

Il tè si beve anche nei cocktail

Sono lontani i tempi in cui il consumo del tè era relegato alla mattina o al pomeriggio, come per gli inglesi. Adesso, la bevanda ottenuta dall’infusione delle foglie di Camelia sinensis si beve in tutto l’arco della giornata. Da un’analisi Clipper su un campione...

Ireland Week a Milano dal 10 al 17 Marzo

Ireland Week a Milano dal 10 al 17 Marzo

DAL 10 AL 17 MARZO, A MILANO VA IN SCENA LA TERZA EDIZIONE DELLA IRELAND WEEK CON UNA PRIMA VERSIONEA ROMA  Danza, musica, cinema, gastronomia, fotografie ed esperienze irlandesi per tutti i gusti Nell’arco di sole due edizioni la Ireland Week, organizzata da Turismo...

Enit, Alessandra Priante nuovo presidente

Enit, Alessandra Priante nuovo presidente

ROMA (ITALPRESS) – Alessandra Priante è il nuovo presidente di Enit Spa.Già Direttore Europa dello UNWTO, l’Agenzia delle Nazioni Unite che si occupa di turismo a livello globale. E’ stata fino a ottobre 2019 il capo ufficio relazioni internazionali e del cerimoniale...

Identity Style